Ai suoi primi 40!

Uno dei personaggi che più mi ha affascinato durante la mia infanzia è stato quello della capellona più lentigginosa e sfigata della televisione.
Classe 1979, sono infatti cresciuta a pane con la nutella e Candy Candy!!!
In questi giorni ho appreso del suo compleanno e mi sono un attimo sbalordita: cavoli già 40 anni!!! Poi, cercando di fare due conti per capire, mi sono accorta che fra altri “due giorni” sono sua coetanea visto e considerato che il tempo vola!

Alla luce di quanto suddetto, voglio celebrare questa carismatica fanciulla con qualche notiziola sul suo conto.

Tutta lentiggini e simpatia, pioniera della figura femminile moderna ma “ingenua”, con il cuore sempre in subbuglio, Candy Candy è stata la prima eroina giapponese d’animazione.
Nata dai disegni di Yumiko Igarashi pubblicati nel 1975, e tratti dall’omonimo romanzo scritto da Kyoko Mizuki che successivamente è divenuto una serie tv d’animazione trasmessa dal 1980 anche in Italia.
Ambientata nei primi decenni del ‘900, quella di Candy è la storia di un’orfanella che adottata da una ricca famiglia inglese per volere di un misterioso “zio William” deve scontrarsi con i pregiudizi della società “bene”.
Amori finiti tragicamente o interrotti per le circostanze della vita, dispetti ed angherie subite, perdite dolorose non fermano la ragazzina in un percorso di crescita che dall’orfanotrofio la porterà in un collegio esclusivo (e rigidissimo) e alla scuola per infermiere. A sostenerla, oltre ad una salutare ingenuità e una forza di volontà ferrea, le amicizie che non l’abbandonano mai, il supporto dello “zio William”, che si svelerà solo nell’ultimo episodio, e la compagnia del suo amato procione, Klin.
Una storia di vita completa che ha incantato diverse generazioni di bambini dal 1980 in poi.

Non vi nego di aver visto più volte il cartone per intero, anche in età “avanzata”.

Candy

(immagine presa dal web)

Venereisterica

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ai suoi primi 40!

  1. Silvia ha detto:

    anch’io!!! 😛

    Liked by 1 persona

  2. colpoditacco ha detto:

    quanto mi piacevaaa! 😀

    Liked by 1 persona

  3. Cix79 ha detto:

    Sono un uomo ma devo dire che l’ho guardata anche io .. ma non ne ricordo più la trama 😀
    Pero’ c’è stata anche per me che sono del tuo stesso anno!

    Mi piace

  4. Io volevo un fidanzato come Terence. Ne ho trovato uno con i capelli lunghi, una volta. Quando mi ha lasciata sono impazzita. Ho recentemente visto le sue foto su FB. Più che a Terence, somiglia uno scaldabagno stempiato e con quei pochi capelli che ha ancora stretti in una coda di cavallo. Ma meno male, và.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...