Keep calm and… giù la maschera!

Non sopporto le persone che fingono spudoratamente di cadere dal pero, salvo poi rettificare davanti alla nuda e cruda evidenza, arrampicandosi sugli specchi prima e trovando un capro espiatorio poi.
Sono una persona che difficilmente si offende, mi si può dire di tutto e ne prendo atto, ne faccio anche tesoro perché sono io la prima critica di me stessa. Non serbo nemmeno rancore perché rispetto l’opinione altrui anche quando ritengo sia affrettata o superficiale… Confido molto nel tempo… Il tempo dà le risposte sulle qualità umane degli individui, soprattutto (e non solo) in campo lavorativo.
Non pretendo che tutti adottino questo comportamento, ognuno è fatto a modo suo ed io ho mille altri difetti, ci mancherebbe! Ma oggi ho imparato che per certe persone, la spontaneità di un pensiero detto ad alta voce è sinonimo di poca gentilezza.
Chiedo venia se ho detto ciò che ho pensato in quel momento. Non era né un’offesa né un giudizio ma semplicemente un dato di fatto.
-Ma vedi, alcune persone sono ULTRA sensibili-
Eehhh no! Se vogliamo continuare la trafila delle giustificazioni facciamolo pure, ma mai sensibilità fu più falsa e costruita a tavolino di questa. Una sensibilità che si alterna lucidamente alla capacità di elargire perle al vetriolo e sussurrare allusioni al limite del cinismo, quando fa comodo.
Ah! Il tutto con estrema eleganza… manco a dirlo!
Posso invece affermare che la natura vince sempre e che per quanto ci si sforzi di soffocarla, contenerla, controllarla, prima o poi essa si rivelerà in tutta la sua disarmante veracità.

agnello

Venereisterica

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Punti di vista... e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Keep calm and… giù la maschera!

  1. Silvia ha detto:

    Hai ragione danno davvero sui nervi! Buona giornata!

    Date: Mon, 10 Nov 2014 22:31:54 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

  2. TADS ha detto:

    quando si esce dalla sfera intima la spontaneità di un pensiero espresso ad alta voce diventa una mina vagante, viviamo in società che penalizza la sincerità a favore dell’ipocrisia

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...