Labbra blu

C’è una ferita in fondo al cuore
grande come non l’hai vista mai
guarda il sangue e il suo colore
è bellissima.

C’è un grande salto in fondo al cuore
prima deserto, adesso un’oasi
via i cancelli per favore,
che non mi servono più.

Via le lame dal mio cuore,
via le cose che lo umiliano
carro che non vuol cadere
nella stupidità

Sulle labbra era il sapore
del mattino che hai inventato tu
guarda adesso come piove
sulle mie labbra blu.

Guarda adesso come piove
sui sentieri in fondo all’anima
storie che non hanno odore,
è la mia realtà.

Vorrei dare un nuovo nome,
nuova linfa a tutto quel che c’è
ma ogni cosa è una ferita
che mi ricorda te.

(di Diaframma feat Cristina Donà)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Parole&Note e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...