I visitatori di porte

Radiodervish

Radiodervish in concerto 21/06/2014

Torno adesso da un loro concerto e nonostante sia il terzo al quale assisto, è sempre un crescendo di emozioni.
“Dar wish”, in persiano, significa “visitatori di porte” e le porte che loro si propongono di aprire sono sicuramente quelle della coscienza. Il trio, formato da Michele Lobaccaro (pugliese, bassista), Nabil ben Salameh (palestinese, cantante) e Alessandro Pipino (pugliese,tastierista),  fonde tradizioni mediterranee pugliesi e sonorità arabe in un intreccio che è insieme melodico, elettronico e acustico. La fusione riguarda dunque due mondi che nella storia hanno avuto contrasti duri e drammatici ma quello che ne emerge, alla fine, sono le radici comuni:  quelle dell’area dell’Antico Testamento, delle tre grandi religioni del Mediterraneo.
La battaglia dei Radiodervish per il superamento di ogni barriera, sfocia in un messaggio finale del quale loro stessi sono emblema: l’incontro tra culture diverse non può che essere arricchente.

Durante il concerto si sono susseguite una “perla” dopo l’altra, ma allego a questo post un  brano che non conoscevo e che mi ha commosso quasi fino alle lacrime… in fondo è vero, la vita non è che un soffio!

“E io vorrei riuscire
A vivere davvero
Viaggiare in questo mare
Nascosto dentro me

Luce di primavera
Abbraccia le colline
La vita ha un suo dolore
Indecifrabile

Venereisterica

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Parole&Note e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...