Alda Merini 21/03/31 – 01/11/09

 

 
Spazio spazio, io voglio, tanto spazio
 
per dolcissima muovermi ferita:

voglio spazio per cantare crescere

 

errare e saltare il fosso

della divina sapienza.
Spazio datemi spazio

 

ch’io lanci un urlo inumano,

quell’urlo di  silenzio
 negli anni
 
che ho toccato con mano.

 
(Alda Merini da "Vuoto d’amore")
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Alda Merini 21/03/31 – 01/11/09

  1. Angelo ha detto:

    aggiunto un commento prima di tutti, ed ora? mi sa che come sempre a gestire il tutto c\’è qualcosa buona a gestire nn so cosa :(e tu? saltelli da un traguardo all\’altro mi pare di aver capito. se è ancora così mettici 2 piedi sopra prima di saltare al successivo mi raccomando ^^

    Mi piace

  2. TiÞÞiTi ha detto:

    "Le più belle poesiesi scrivono sopra le pietrecoi ginocchi piegatie le menti aguzzate dal mistero…"

    Mi piace

  3. ђคгเєl ha detto:

    Buone feste anche a te,Venere sparita nell\’etere.Spero vada tutto bene, anche se sei assente.:)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...