E’ così…….

E’ così che vedo il “mondo” oggi…….. 
Probabilmente, in certi frangenti, farei meglio a non guardarlo….
Ma certo…….. io non ho reali motivi per lamentarmi….. perchè dovrei?
– “Non devi vedere solo nero…… in fondo hai tutto, cosa ti manca?
Dai, è un momento…. passerà……   
Ci sono cose ben più gravi a questo mondo….   
Non estremizzare ed esasperare tutto come al solito…. ” – 
P A R O L E….. solo semplici  P A R O L E
Ma io, in fondo, non chiedo di essere “capita” ne, tantomeno, “compatita”.
Chiedo solo di essere “rispettata” e se oggi vedo sterpaglie e degrado dal mio finestrino,
se oggi sono triste e stanca, 
vuol dire che è così!!!
 Venereisterica
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ME... e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a E’ così…….

  1. Claudio Guiduccio ha detto:

    Mi dispiace sentirti trist e malinconica.
    Ma la malinconia passa prima  poi, se non si perde la fiducia.
    Soprattutto devi avere fiducia in te stessa e nelle tue possibilità.
     
    Se tutto questo non basta a farti tornare il sorriso allora c\’e\’ un solo rimedio !
    Passa più tempo nel mio blog !
     
    Bacetto !

    Mi piace

  2. ђคгเєl ha detto:

     
    C\’è ke le persone tendono a dire sempre
    le stesse parole quando gli altri stanno un pò così.
    A volte viene spontaneo, altre sono solo frasi di
    circostanza.
    Capisco quando dici che vuoi essere rispettata…
    per qualcuno risulta difficile mi sa.
     
    Un abbraccio Ve…
     
    (anche da questo finestrino il panorama è squallido….)
     

    Mi piace

  3. ENRICO ha detto:

    sento la tua mancanza…
    un abbraccio
    enrico

    Mi piace

  4. Angelo ha detto:

    Esser capiti… una bella pretesa forse… meno male che non è in capo a te una simile ormai consideriamola assurdità. Ci sn momenti come questo tuo che sembrano galleggiare nell\’aria come batteri del + stupido raffreddore che puntualmente prendiamo tutti, sn dettati da insicurezza e scelte ancora non prese ed ancora cambiamenti che non arrivano o che non sappiamo (o vogliamo) plasmare… forse il tizio che ha vomitato il tanto sentito "se non hai una ragione x morire…ecc…" l\’ha fatto proprio in un momento di rabbia in cui la saturazione batterica era alle stelle, o forse era al pub cn gli amici a dire una delle tante cazzate che fanno da aspirina (e basta) contro taluni raffredori. Forse è vero che quelle generazioni che non sono costrette a soffrire davvero x qualcosa di concreto, finiscono col divenire odiosi roditori della propria esistenza… forse siamo solo delle parodie di formichine che quando hanno la scorta già bell\’e pronta precipitano in quelle analisi e ricerche che macchinano di tutto e d+, precipitando nei se fosse e negli oppure. E\’ + che naturale che ognuno cerchi il meglio x sè e chi sente ed ha vicino, è anche perfettamente normale forse cercarlo all\’infinito… magari smettere di farlo è forse una ragione in meno…a volte ne possiamo avere solo una però, non dimentichiamolo. Non so se sia meglio qualcosa di risolutivo che faccia smettere ogni lotta pensando di aver ormai risolto (anzi forse lo so troppo bene w la birra nettare degli stolti) oppure trovare nuovi interrogativi cui dedicarsi anche solo x distinguersi dalle giumente al pascolo, il fatto è che fermarsi quando il mondo gira è forse una cosa poco partecipativa… ognuno soggettivissimamemte a modo suo… che figata capirsi … almeno quello ^^
    Serena notte… e danche tutto il resto 🙂

    Mi piace

  5. Davide ha detto:

    Maria, anni fa eri più allegra, più spensierata.Semplicemente, non pensare di non doverlo essere più. Non pensare a come non sei, a come gli altri ti vorrebbero vedere. Ti assicuro che vai benissimo come sei ;-)Un caro saluto.

    Mi piace

  6. perlinavichinga ha detto:

    mi dispiace saperti in un momento difficile.posso dirti che è sbagliato dire a qualcuno "che ha tutto", come si fa a sapere cosa sente dentro? questo non fa altro che aumentare il tuo senso di colpa (l\’ho provato), stai male e ti dicono che non dovresti, a confronto magari di altre situazioni peggiori. non è così che ti aiutano.io posso consigliarti di tenere duro, di cercare altro (dentro o fuori di te) che ti possa far sorridere, di affrontare le situazioni, non scappare. di attorniarsi di chi ci fa bene e pensare a chi ce ne vuole.non so cosa ti turba, ma spero tu lo possa superare presto.un bacio

    Mi piace

  7. Deborah ha detto:

    ciao, mi sto facendo un giro di saluti e sn capitata qui da te…mlt bello qui davvero
    ti abbraccio
    DEBY
          BuOnA gIoRnAtA

    Mi piace

  8. Michele ha detto:

    Ciao Maria, per adesso passo a salutarti. Non posso leggere il tuo blog perchè devo uscire, ma mi riprometto che ritornerò a leggerti quanto prima anche perchè hai una sensibilità fuori dal comune e il tuo blog ha una grafica molto accattivante e "professional" da vero blog. 8+. Ciao. Miki.

    Mi piace

  9. Giravota ha detto:

    Un saluto di passaggio da un modicano errante…Modica arrivo!!!!!

    Mi piace

  10. LINA ha detto:

    stanca …anch\’io sono stanca ….ogni tanto mi riprendo ,sembra quasi che io o chi mi sta intorno abbia finalmente capito qualcosa .
    invece  …il mondo fuori dal finestrino e la vita che guarda attraverso quel vetro ,
    pesano ,pesano,pesano ….id io sono dinuovo stanca!!!
    un saluto lina…
     

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...