Dammi l’illusione…

     Fammi un ritratto del sole
     Così che io possa appenderlo in camera mia
     E possa fingere di scaldarmi
     Mentre gli altri lo chiamano ” Giorno”!

     Disegnami un pettirosso su un ramo
     Così che io possa ascoltarlo mentre dormo
     E quando cesserà il canto nei campi
     Anch’io deporrò la mia illusione.

     Dimmi se e’ vero che fa caldo a mezzogiorno
     Se sono i ranuncoli quelli che volano
     O le farfalle quelle che fioriscono
     Poi, manda via il gelo dai prati
     E scaccia la ruggine dagli alberi

     Dammi l’illusione che ruggine e gelo

     Non debbano più tornare!

     Emily Dickinson

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Dammi l’illusione…

  1. Claudio Guiduccio ha detto:

    Farò di piu…
    Ti regalerò uno specchio.

    Mi piace

  2. Angelo ha detto:

    Disegna il ritratto del tuo sole ed osserva il tuo pettirosso che cinguetta su di un ramo, molti non lo noteranno nemmeno, molti altri non ne saranno minimamente interessati, è la tua fortuna sai? Troppo spesso devi operare una scrematura sin dall\’inizio… bella faticata… talune volte metà del lavoro è già fatto proprio da chi non si ferma, proprio tramite la medesima azione; stupido è ogni uomo in ogni sua forma di stupidità (tutti), rugine e gelo sono preziosi quanto coattivi elementi d\’impreziosimento che lo statico rischia di distruggere… ricordare il valore di cose cosi semplici non è facile senza un piccolo aiuto.
    Un saluto 🙂   

    Mi piace

  3. ENRICO ha detto:

    ciao mia preziosa amica…
    un abbraccio
    enrico.borsari@tiscalinet.it

    Mi piace

  4. mordred ha detto:

    oh ma dovunque vada trovo qualche perla di angelo..  e dice sempre cose così sagge che al solo leggerle mi commuovo..
    fammi un ritratto del sole.. ma è molto semplice. io ho imparato a farlo all\’asilo. quel che non ho ancora imparato è a capire le poesie di emily dickinson. il gran limite della poesia: la sua finzione.
    da quando sei sparita, mia venere, non riesco più a parlarti. non ci crederai mai. ma mi manchi un pò.
    come quando desideri quel brivido passeggero che ti colpisce nella brezza del mare.

    Mi piace

  5. perlinavichinga ha detto:

    particolare il fatto che qualcuno voglia così fortemente illudersi… io invece chiederei chiarezza…

    Mi piace

  6. Fabry ha detto:

    CIAO MOLTO SUGGESTIVA QUESTA POESIA!
    TI AUGURO CHE OGNI ILLUSIONE POSSA DIVENTARE REALTA\’ E ANCHE UNA BUONA E SERANA PASQUA!
    CIAO CIAO! 🙂

    Mi piace

  7. perlinavichinga ha detto:

    ti ringrazio!in effetti il cambiamento è avvenuto da poco e… sì, in un certo senso vita nuova, cercherò di curare di più la mia anima…baci

    Mi piace

  8. Angelo ha detto:

    In tempi antichi alcuni guerrieri prima di lanciarsi in battaglia consultavano gli oracoli, altri si fermavano a pregare ed attendevano avidamente un\’insana benedizione; poco è cambiato oggi, ci si ferma soltanto a pensare se quella sia la propria battaglia… è lo specchio del guerriero che riflette la sua armatura, adesso tocca alla sua mano, alla sua mente, se decidere di rompere lo specchio o lasciarlo ad attendere altri riflessi… alcune guerre non capiremo mai xchè sn realmente scoppiate, possiamo solo decidere se cadere nel turbine del riflesso o meno 🙂  

    Mi piace

  9. ђคгเєl ha detto:

    Io nn la voglio quest\’illusione..eppure c\’è sempre.La mia tristezza è data appunto dall\’illudersi…kele cose possano cambiare…ke certe persone possano essere diverse… ma grazie dell\’augurio…se una dellepoche che in me scorge questo stato… comincio a essereintollerante a me stessa…non solo agli altri.Vabbè… a parte lo sclero passo veloce x augurartiuna serena Pasqua.:-) A presto :-*

    Mi piace

  10. Toru ha detto:

    vorrei che tu leggessi Silenzil\’antologia della Dickinson attraversata dai commenti della Lanatiè una perla tra le perle…ma dimmi, come stai?ti ho persa, non ti ritrovo più, hai tempo per un caffè?

    Mi piace

  11. Giulia ha detto:

    Sono capitata in questo blog perchè domani ho come compito di inglese quello di commentare questa poesia..Ma solo con la musica che hai messo di sottofondo sono riuscita ad andare oltre alle parole. Non ho trovato il facile commento che cercavo, ma penso saprò farne uno mio forse migliore!! Hai un blog molto molto bello, se ti va passa da me!Lo so che l\’accesso è limitato, ma se mi lasci la richiesta di accesso te la darò sicuramente!
    Ciao, Giulia.

    Mi piace

  12. Toru ha detto:

    stavolta il domopack è tuo?
    non ci posso credere…

    Mi piace

  13. Toru ha detto:

    domanda: ma il domopack si scioglie al sole?affermazione: ho visto la foto della sister sul giornaledomanda: mi vieni a trovare?affermazione: è più probabile che domani torni a piovereti aspetto

    Mi piace

  14. Lacrima Nera ha detto:

    ciao..sn arrivata qui tramite la ricerca d una poesia d dickinson… le adoro.. complimenti x la scelta!! ;D

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...