La politica dei “padroni”

 
Salve ragazzi, è un pò che non aggiorno il blog, così eccomi qua a scrivere qualcosa che provi a dare un senso a questo spazio.
Oggi sono particolarmente arrabbiata perchè mi rendo conto di quanta ipocrisia ci sia in giro, di quanto egoismo, di quanta banalità… c’è gente  che agisce per inerzia senza avere la minima coscienza che la sua azione avrà un peso, delle conseguenze… c’è gente che non capisce che ci sono "principi irrinunciabili" che non si possono svendere al miglior offerente… ma la dignità oggi vale davvero così poco?
Io non sono un poltico, nè bazzico in questi ambienti… sono una semplice cittadina che cerca di capire il sistema, di servirsi dei pochi strumenti che ha a disposizione (compreso un minimo di cervello) per poter con coscienza riporre la propria fiducia in un rappresentante. Nonostante l’impegno che ci metto, da quel poco che riesco mio malgrado a comprendere posso dedurre solo una cosa: LA POLITICA IN SICILIA E’ UNO SKIFO e la colpa non è solo dei politici ma viene senz’altro divisa a metà con gli elettori.
Ci sono voluti anni ed anni di dura lotta per avere il suffragio universale, la democrazia, la libertà… la verità è che noi NON VOGLIAMO ESSERE LIBERI… altrimenti non si spiegherebbe perchè in Sicilia le elezioni  vedono vittoriosi sempre coloro che hanno un forte potere economico… Perchè bisogna sempre concentrare tutti i poteri in un unica persona? Perchè dobbiamo creare questi "padroni"? La mia critica non è rivolta ad un imprenditore che voglia far politica… io critico fortemente quegli elettori che non usano con coscienza il voto… Il voto è uno strumento prezioso, carico di significato, intriso di principi che attengono alla libertà e alla dignità della persona umana…
Faccio un appello a tutti i siciliani… il 28 maggio andate a votare per il parlamento siciliano pensando davvero al bene della vostra terra, votate facendo ragionamenti, appellandovi a dei principi, in nome della coerenza, secondo la morale ma vi prego, siate consapevoli di quello che fate!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Punti di vista.... Contrassegna il permalink.

4 risposte a La politica dei “padroni”

  1. Giravota ha detto:

    complimenti per il tuo post!! spero molto che in sicilia dal 29 maggio in poi cambino un pò di cose… purtroppo per motivi "accademici" non posso essere lì a votare una rappresentante che sta facendo molto per gli studenti universitari che si trovano in trasferta in Italia.. PS: per tutti gli studenti universitari siciliani che studiano fuori dalla sicilia, consiglio vivamente di visitare il sito http://www.ritaexpress.it per poter usufruire degli ottimi sconti per scendere in Sicilia a votare. W LA SICILIA!!!!

    Mi piace

  2. Unknown ha detto:

    un vano appello. la democrazia è solo illusione di libertà.in sicilia non è la coerenza o il buonsenso a mancare.
    ma il concetto di stato.
    ti sento lontana mia venere strorpia.

    Mi piace

  3. Luigi ha detto:

    La Sicilia è stata sempre colonia…Le idee di libertà sono sempre nate da rivoluzioni e battaglie. In Sicilia questo non c\’è stato mai e la popolazione ha sempre subito le diverse dominazioni pure quella dei piemontesi che costituirono l\’Italia unita. Speriamo che questo atteggiamento cambi in queste elezioni e che i siciliani abbiano la capacità di decidere il proprio destino mettendo fine ad una politca clientelare che cuffaro rappresenta. PS. bella modica….

    Mi piace

  4. raffaele ha detto:

    volevo solo dirvi che il ritaexpress va avanti.
    noi a fine agosto abbiamo fatto un campeggio a palazzolo acredide ITACA 06 ,tra l\’altro molto partecipato.
    ci siamo resi conto che a noi fuorisede serve un contattosul territorio quindi stiamo cercando di coinvolgere ragazzi che stanno a modica e dintorni.
    per qualsiasi info o robe varie raffiore@hotmail.it
    ciao raffio comitato ritaexpress modica/pisa/milano

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...